Martina Gerelli

"Mi piace usare la narrativa per trattare temi contemporanei perché credo che, così, funga da specchio in cui l’umanità possa riflettersi"

Martina Gerelli (1988) è milanese e divora libri da quando ha otto anni. Ha iniziato a scrivere altrettanto precocemente, riempiendo le pagine di innumerevoli diari segreti.
Si occupa di marketing e comunicazione presso una multinazionale e negli spazi che restano nutre la sua passione.
Ha pubblicato racconti su diverse riviste online, come Le ragazze della porta accanto, Piegàmi e Topsy Krett. Nel 2022 pubblica una raccolta di racconti: Connessioni (Edizioni Dialoghi).
Vive in una mansarda e questo la fa sentire enormemente intellettuale.

Libri dell'autore

Come Picasso

Il prezzo originale era: 9,90 €.Il prezzo attuale è: 9,40 €.

La mente umana sa essere uno strumento oscuro e potente, spesso influenzato da circostanze e attitudini personali. Sul finire di un’emergenza sanitaria che ha bloccato tutto il mondo, il protagonista di questa storia torna alla sua vita.
Marco è introverso, ossessionato dalla ricerca dell’ennesima notizia negativa da conoscere (doomscrolling) e, in qualche modo, assorbire. La recente pandemia non ha certo scalfito questa sua inclinazione ma, anzi, lo ha portato a inabissarsi in pensieri e riflessioni sempre più perturbanti e subdole.

La sua storia e la lenta evoluzione del suo disturbo psichico si intrecciano con una seconda narrazione, che farà loro da contrappeso e corollario.